Mercoledì, 4 Agosto 2021
Notizie dalla giunta

Minoranze: Shaurli, festival Suns fa conoscere Fvg in Europa

Udine, 23 novembre - Dal 30 novembre al 2 dicembre Udine si riconferma ribalta per Suns Europe, il festival delle arti in lingua minoritaria in cui poter apprezzare interpreti gallesi, bretoni, baschi e catalani, ma anche artisti che arrivano dalla Lapponia o dalla lontana Buriazia, piccola Repubblica della Federazione Russa.

Il programma e le novità della terza edizione di questo evento di confronto tra band di tutta Europa è stato illustrato oggi alla presenza dell'assessore regionale Cristiano Shaurli.

"È un festival che è cresciuto molto in questi anni e che ha fatto un gran salto di qualità, del quale essere fieri", ha commentato Shaurli, sottolineando come Suns non sia solo un festival che promuove produzioni artistiche ricercate e originali, ma sia anche "uno strumento per riaffermare la diversità linguistica, che è una risorsa creativa, una ricchezza culturale e un diritto fondamentale".

"Suns - ha affermato Shaurli - è un'occasione in più che il Friuli Venezia Giulia, piccola regione in cui si incrociano con una densità che non ha pari in Europa lingue e culture diverse, ha per confrontarsi con il mondo, aprire ponti, mostrare un patrimonio artistico e organizzativo di eccellenza".

Il festival, che si avvale della direzione artistica di Leo Virgili, prevede tre giorni densi di appuntamenti con il clou caratterizzato dal concerto al teatro nuovo Giovanni da Udine in cui si esibiranno otto fra gruppi e artisti e due ospiti di richiamo, il quartetto buriato Namgar e il cantante e autore gallese Gruff Rhys.

Suns Europe, però, non è solo musica, ma anche cinema e letteratura. Protagonista di una serata speciale sarà Missus di Massimo Garlatti Costa. Il regista, rientrato da un tour in tutta Italia, ha presentato oggi il suo ultimo lavoro che racconta la lotta dei preti di Glesie Furlane per mantenere viva la lingua friulana.

"Dopo il successo delle scorse edizioni c'è aspettativa per questo terzo Suns che, nelle stesse giornate, vedrà svolgersi la seconda conferenza sulla tutela della lingua friulana organizzata dalla Regione. Agli ospiti internazionali, invitati per l'occasione a far conoscere alcune best practices, avremo il piacere di presentare il nostro Suns, evento già riconosciuto nel suo genere quale eccellenza a livello europeo", ha sottolineato Lorenzo Fabbro, presidente dell'ARLeF-Agjenzie regjonâl pe lenghe furlane, intervenuto assieme all'assessore comunale alla Cultura, Federico Pirone, al presidente di Informazione Friulana, Carlo Puppo, e al presidente della Fondazione teatro nuovo, Paolo Vidali.

Suns Europe è un progetto che ha il patrocinio del Consiglio d`Europa e il sostegno di Regione Fvg e ARLeF e Fondazione Friuli. È realizzato dalle cooperative Informazione Friulana e Puntozero in collaborazione con Comune di Udine, Fondazione teatro nuovo Giovanni da Udine e Babel Film Festival. ARC/EP/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minoranze: Shaurli, festival Suns fa conoscere Fvg in Europa

TriestePrima è in caricamento