rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

MINORANZE: TORRENTI, PRIMORSKI DNEVNIK CONTRIBUISCE A INTEGRAZIONE

Trieste, 19 set - "Trieste è finalmente una città straordinariamente normale dopo molti decenni di ricerca di quella che rimane un'identità complessa ma, a questo punto, definitiva. Il Primorksi Dnevnik ha contribuito a questo processo trascinando una comunità verso la totale integrazione".

Intervenendo a Trieste, nella sala del Consiglio comunale, al convegno sull'importanza dei giornali delle minoranze che, di fatto, chiudeva i festeggiamenti per i 70 anni del quotidiano in lingua slovena Primorski Dnevnik, l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti ha condiviso le parole del sindaco Roberto Cosolini, evidenziando come il capoluogo giuliano sia cresciuto esponenzialmente negli ultimi vent'anni "aprendosi al proprio interno per essere internazionale a tutti gli effetti".

"La stampa che rappresenta e riporta la voce delle minoranze - ha aggiunto Torrenti - contribuisce a conservare e insegnare la lingua scritta oltre a quella parlata. Gli sloveni della nostra regione - ha evidenziato - possono contare su uno Stato che è alle loro spalle mentre altre minoranze linguistiche, ad esempio i baschi, hanno maggiori difficoltà".

"Negli ultimi due anni - ha spiegato Torrenti - la Regione ha spinto la minoranza slovena, che in qualche modo si autodetermina per la locazione delle risorse, verso iniziative coraggiose e moderniste che tutelino l'identità in una logica di conoscenza reciproca rispetto alla quale - ha concluso - risultano fondamentali anche gli ottimi rapporti che contraddistinguono le relazioni bilaterali con la Slovenia".

ARC/FC



In Evidenza

Potrebbe interessarti

MINORANZE: TORRENTI, PRIMORSKI DNEVNIK CONTRIBUISCE A INTEGRAZIONE

TriestePrima è in caricamento