rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Missione Usa: Fedriga, accordo per attrazione investimenti in Fvg

Incontrati anche i maggiori operatori finanziari italiani a New York Trieste, 7 lug - "Questo sottoscritto a New York è un accordo innovativo, che punta a intercettare, nei mercati target per il Friuli Venezia Giulia, potenziali operatori economici interessati a investire nel nostro territorio". Lo ha detto il governatore Massimiliano Fedriga a margine della stipula dell'accordo tra la Regione e l'Agenzia per la promozione all'estero e l'internalizzazione delle imprese italiane, rappresentata dal direttore Antonio Laspina. Obiettivo dell'intesa la promozione del Friuli Venezia Giulia quale destinazione di nuovi investimenti, in quanto attività strategica collegata al Programma di marketing territoriale recentemente approvato dalla Giunta regionale. A tal riguardo, l'operatività della Regione per la messa in atto dell'accordo viene svolta dall'Agenzia Lavoro&SviluppoImpresa, la quale si interfaccerà direttamente con il desk statunitense. In relazione al Programma regionale, come ha ricordato il governatore, esso definisce gli obiettivi di marketing e il piano di azione da realizzare per promuovere il Friuli Venezia Giulia e le sue opportunità all'estero, tenendo conto dei settori e dei Paesi prioritari individuati (tra cui spiccano gli Stati Uniti) per questo tipo di attività. Nella stessa giornata il governatore, accompagnato dall'assessore alle Autonomie locali Pierpaolo Roberti, ha incontrato il Gruppo esponenti italiani (Gei) di New York che riunisce i principali operatori italiani finanziari ed economici presenti nella Grande mela. In questo contesto Fedriga ha ribadito i punti di forza sul piano produttivo e degli investimenti della regione - su tutti logistica e innovazione - ricordando la capacità di ripresa dalla crisi generata dalla pandemia che ha portato al conseguimento di una serie di risultati (export, Pil e incremento occupazionale) che collocano il Friuli Venezia Giulia come uno dei territori che ha reagito meglio nella fase post-Covid. Il governatore ha poi illustrato agli associati del Gei le opportunità che la regione offre sul piano della ricerca avanzata e dei parchi tecnologici, anche in questo caso all'interno di un panorama nazionale che vede il Friuli Venezia Giulia come una delle regioni più innovative d'Italia. Infine Fedriga e Roberti hanno preso parte all'inaugurazione, nella sede dell'Istituto italiano di cultura, della mostra dei mosaicisti Stefano Miotto e Giovanni Travisanutto. ARC/GG/al


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Missione Usa: Fedriga, accordo per attrazione investimenti in Fvg

TriestePrima è in caricamento