Montagna: Vito, 2,6 mln euro per interventi su rete idrografica

Trieste, 20 ottobre - Su proposta dell'assessore regionale all'Ambiente, Sara Vito, la Giunta regionale ha deciso di approvare l'integrazione al programma annuale per l'esercizio 2017 degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei corsi d'acqua e delle opere idrauliche sulla rete idrografica regionale, prevedendo una spesa complessiva di 2.605.000 euro necessaria alla realizzazione degli interventi.

Con tale provvedimento, spiega Vito, "la Regione ha inteso privilegiare gli interventi rispetto ai quali, nel 2016, era già stata finanziata la progettazione e che presentino un buon livello di cantierabilità, con l'obiettivo di ridurre i tempi di realizzazione e di pervenire al più presto ai risultati concreti proprio nelle situazioni a maggiore rischio nei diversi bacini idrografici".

"Inoltre - prosegue l'assessore - questo intervento consentirà anche l'esecuzione di lavori sul reticolo idrografico minore che presenta criticità in caso di eventi meteorici localizzati e intensi".

Gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dell'alveo o di sistemazione della rete di canali sono in programma nei comuni di Capriva del Friuli, Medea, Reana del Rojale, Ruda, Prato Carnico, Preone, Treppo Carnico, Castelnuovo del Friuli, Claut e Clauzetto. ARC/CM/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Covid: Riccardi, c'è attenzione su crescita casi positività in Fvg

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

Torna su
TriestePrima è in caricamento