Notizie dalla giunta

Morte Cao: Bini, ha lasciato il suo segno nell'economia pordenonese

Pordenone, 9 luglio - "Un uomo che ha lasciato il segno nell'economia pordenonese, grazie alla sua competenza e spirito combattivo che lo hanno sempre contraddistinto nelle varie battaglie portate avanti con caparbietà a favore del territorio".

Così l'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini, ricorda la figura del sacilese Roberto Cao, il presidente di Confidi Pordenone scomparso la scorsa notte all'età di 66 anni.

"Cao - aggiunge l'assessore regionale - è stato un uomo poliedrico, complesso e fortemente combattivo. La schiettezza nelle sue parole e lo stile diretto dei suoi interventi sono gli elementi che ne hanno caratterizzato l'attività all'interno di Confidi, per il quale si è speso tantissimo in prima persona al di là del ruolo che ricopriva. Non va dimenticato che grazie a lui oggi l'associazione ha anche una nuova sede a Pordenone, opera quest'ultima fortemente voluta da Cao e inaugurata a settembre di due anni fa". ARC/AL/ep
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Cao: Bini, ha lasciato il suo segno nell'economia pordenonese

TriestePrima è in caricamento