Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Orientamento lavoro: Rosolen, eventi Let's Go sono modello replicabile

Gorizia, 18 set - "L'idea di costruire un percorso di animazione territoriale per favorire l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro è un modello replicabile che si connette ad altri progetti alimentati dalla Regione come Attivascuole e Attivagiovani rivolti a dare risposta in particolare al fenomeno dei neet", i ragazzi che non lavorano e che non sono inseriti in percorsi di istruzione e formazione. Lo ha affermato l'assessore regionale al Lavoro, Istruzione e Formazione Alessia Rosolen alla sala Dora Bassi di Gorizia, intervenendo alla presentazione di "Pillole di Let's Go! Job 2023", un ciclo di incontri promossi dalla Regione in collaborazione con il Comune del capoluogo isontino e le principali aziende attive nel reclutamento di risorse umane. Undici gli incontri gratuiti previsti, tutti a Gorizia con inizio alle 16.30, in programma ogni mercoledì dal 27 settembre al 14 dicembre al Punto Giovani di via Morelli 48. Numerosi i temi che verranno affrontati: l'orientamento alla scelta lavorativa, le nuove professioni, il Portale europeo dei giovani, la stesura del Cv, la video presentazione, la web reputation, per proseguire con Linkedin, i colloqui di selezione e la consapevolezza sui contratti. Gli ultimi appuntamenti di dicembre verteranno sull'apprendistato duale e sulle opportunità di lavoro nella Pubblica amministrazione per finire con il Rectruiting day young in programma eccezionalmente dalle 9 alle 13 del 14 dicembre. "Dopo l'onda lunga del '68 - ha rilevato Rosolen - stiamo ridisegnando le condizioni per un rapporto diverso tra i giovani in un contesto in cui vengono abbattuti compartimenti stagni come quelli tra università e impresa e tra istruzione e mondo del lavoro. Il nostro compito di Istituzioni - ha aggiunto l'assessore - non è però solo di accompagnare i giovani nella scelta professionale, ma anche di non lasciarli in balia di fenomeni tutt'altro che eccellenti messi in atto dagli adulti nei quali vengano meno il rispetto e ciò che è dovuto sotto il profilo della retribuzione". All'incontro sono intervenuti il sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna con la vice Chiara Gatta. Per ulteriori informazioni si può inviare una mail a informagiovanigo@gmail.com o telefonare allo 0481537089. ARC/PPH/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orientamento lavoro: Rosolen, eventi Let's Go sono modello replicabile
TriestePrima è in caricamento