rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Notizie dalla giunta

Pac 23-27: Zannier, 50 milioni da Regione per portare avanti progetti

Pordenone, 8 feb - "Ai 92 milioni di quota Feasr, quest'anno la Regione in Legge di stabilità ha aggiunto altri 50 milioni di euro per proseguire lungo la strada che porta a rinsaldare i progetti legati all'innovazione e alla gestione del territorio". Lo ha detto l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari Stefano Zannier oggi a Udine all'evento di presentazione del "Complemento per lo sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia al PS PAC 2023-2027". L'esponente dell'Esecutivo, nel suo intervento, ha posto in risalto lo sforzo finanziario compiuto dalla Regione allo scopo di consentire la conclusione delle progettualità che erano già state avviate nella programmazione che si sta esaurendo. "Nel nostro territorio - ha detto l'assessore regionale - il sistema legato alla politica agricola è indispensabile. Pertanto la scelta di intervenire iniettando così tante risorse regionali è data dal fatto che molto probabilmente le richieste che verranno avanzate in futuro saranno molto maggiori rispetto a quelle fino ad ora pervenute. Se vogliamo che il processo di crescita e innovazione intrapreso vada avanti, non possiamo permetterci che queste nuove domande rimangano inevase, altrimenti corriamo il rischio che alcuni processi avviati non giungano a completamento. Questi nuovi fondi regionali permetteranno una maggiore flessibilità sul versante amministrativo, per supportare e rendere più facile la gestione in un mondo complesso". A tal proposito Zannier ha fatto accenno alla necessità di avviare processi di semplificazione in questo settore. "Dobbiamo registrare - ha detto l'assessore - che, ad oggi, c'è stata una presa di coscienza sulle difficoltà legate alla presenza di azioni che chiedono la cumulabilità di fondi diversi per ottenere determinati obiettivi. Anche nelle impostazioni della nuova Pac vediamo all'orizzonte le stesse problematiche, creando così criticità in settori strategici rispetto allo sviluppo complessivo del sistema. Ed è per questo motivo che sarebbe invece necessaria una semplificazione che renda i processi più agevoli per non frenare la competitività e il raggiungimento degli obiettivi prefissati". ARC/AL/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pac 23-27: Zannier, 50 milioni da Regione per portare avanti progetti

TriestePrima è in caricamento