PAROLIN: BOLZONELLO, DIPLOMAZIA ESSENZIALE CON INSTABILITÀ POLITICHE

Trieste, 27 agosto - "La presenza quest'oggi di sua eminenza cardinale Pietro Parolin, in occasione del decennale dell'iniziativa La Libreria Editrice Vaticana, assume un valore estremamente importante in un momento storico caratterizzato da profonda instabilità geopolitica". Lo ha sottolineato il vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello che questo pomeriggio sta presenziando alla lectio magistralis  di sua eminenza cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato della Città del Vaticano, su L'impegno diplomatico come esercizio di giustizia e misericordia.

In particolare per Bolzonello "il tema trattato in questa lectio magistralis  è significativo per comprendere come l'impegno diplomatico oggi sia una componente essenziale in una fase di crescenti nazionalismi e instabilità politiche ed economiche che spesso sfociano in conflitti".

"Questo intervento - ha rilevato il vicepresidente - è uno strumento da custodire gelosamente perché contiene insegnamenti fondamentali per tutti coloro che operano in rappresentanza della comunità".

"Il confronto, la capacità di ascoltare il prossimo e calarsi nelle difficoltà altrui, sono condizioni essenziali - ha concluso - che devono essere coltivate e applicate nell'esercizio quotidiano dell'amministrazione, indipendentemente dal suo livello".

ARC/PPD/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Ricerca: Rosolen, Iupap in Porto Vecchio conferma attrattività Trieste

  • Migranti: Roberti, sconcerto parole Schiavone su cittadino pakistano

  • Vaccini: Riccardi, per Villa Manin allargata agenda con altre 240 dosi

  • Turismo: Bini, Tolmezzo capitale mondiale del motociclismo fuoristrada

  • Disturbi alimentari: Riccardi, dopo ambulatorio obiettivo centro cura

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, ottime adesioni fascia 50-59

Torna su
TriestePrima è in caricamento