Partecipate: Zilli,Insiel partner strategico per sviluppo digitale Fvg

Trieste, 29 mag - "Insiel resta uno strumento necessario per il territorio, a supporto delle attività non solo dell'Amministrazione regionale ma dell'intero sistema degli Enti locali. Rimane un partner strategico sul quale continuare a investire, ancora di più dopo l'emergenza Coronavirus, per rafforzare i processi di trasformazione digitale e fornire servizi efficaci ai cittadini".

Lo ha detto l'assessore alle Finanze Barbara Zilli a margine dell'assemblea di Insiel, società Ict in house della Regione Friuli Venezia Giulia, nel corso della quale è stato approvato il bilancio 2019, documento già esaminato e valutato positivamente dalla Giunta regionale.

Il documento contabile della società ha chiuso il 2019 con un utile d'esercizio di 1.559.550 euro di cui, come proposto dal Consiglio di Amministrazione e avallato dall'Esecutivo regionale, 77.978 euro vengono accantonati a riserva legale e 1.481.572 a riserva straordinaria.

"La diffusione del contagio Covid-19 - ha proseguito Zilli - ha segnato un'accelerazione nell'obiettivo di dotare il territorio e la comunità di servizi e tecnologie efficienti, una sfida che Insiel aveva già intrapreso con l'avvio di strategie adottate in un'ottica di semplificazione dei processi e diffusione dell'innovazione, dalle quali potranno trarre vantaggio cittadini, imprese e istituzioni. Un plauso va in tal senso al nuovo corso della società per il lavoro svolto i cui risultati sono evidenziati dai dati di bilancio approvati oggi".

"L'emergenza epidemiologica che ci ha investito - ha affermato il presidente di Insiel, Diego Antonini - ha portato la società a una inevitabile rivisitazione dei piani. Sono cambiate alcune priorità, ma lo spirito di fondo dell'azienda resta sempre lo stesso: essere il veicolo attraverso il quale le strutture pubbliche possano operare con maggiore facilità, semplificando la propria attività e di conseguenza semplificando e migliorando la vita di tutti i cittadini". ARC/CCA/pph



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento