Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Partecipate: Zilli, Insiel ruolo strategico a fianco della Regione

Trieste, 25 mag - "L'Amministrazione regionale conferma la propria attenzione verso l'attività di Insiel, il cui ruolo continua a essere centrale su asset strategici quali ad esempio la digitalizzazione, la cybersecurity e l'affiancamento agli enti locali. L'impegno su queste tematiche può favorire la crescita del territorio nell'ottica di maggiore attrattività e servizi per i cittadini e per le imprese". È quanto ha affermato oggi a Trieste l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli in occasione dell'assemblea dei soci di Insiel, nel corso della quale è stato approvato il bilancio del 2022. La società partecipata della Regione ha chiuso l'annualità con un utile di esercizio pari a 4.709.754 euro, destinato a riserva straordinaria per investimenti quali, in particolare, la transizione digitale dei diversi organi del comparto regionale. Il valore della produzione è invece aumentato del 2,7 percento rispetto al 2021, passando da 90,8 a 93,3 milioni di euro. L'assessore ha auspicato un continuo rafforzamento delle relazioni tra Insiel e le diverse strutture regionali e si è complimentata per l'attività di tutoraggio avviata dalla società definendola "un'iniziativa che offre importanti opportunità di crescita per il percorso professionale di molti giovani". Nel corso dell'assemblea sono stati approfonditi alcuni aspetti importanti del progetto del nuovo data center che Insiel ha in programma di realizzare a Palmanova. ARC/PAU/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partecipate: Zilli, Insiel ruolo strategico a fianco della Regione
TriestePrima è in caricamento