PATRIMONIO: AUTORIZZATA CESSIONE VILLA OTTELIO A COMUNE RIVIGNANO TEOR

Trieste, 13 nov - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, in attuazione di una norma approvata con la legge Finanziaria del 2015, ha autorizzato - su proposta dell'assessore alle Finanze Francesco Peroni - il trasferimento in proprietà a titolo gratuito al Comune di Rivignano Teor del compendio immobiliare Villa Ottelio, di proprietà della Regione, nella frazione Ariis.

Gli immobili verranno utilizzati per finalità di pubblico interesse, e precisamente a fini turistico-ricettivi, per favorire l'ottimale gestione del compendio, da attuarsi anche tramite forme di cooperazione tra soggetti pubblici e privati.

Il Comune di Rivignano Teor, attraverso apposita convenzione, garantirà comunque alla Regione, o a Enti regionali, l'utilizzo gratuito e permanente della cosiddetta Serra nella parte sud al piano terra della villa padronale.

Sarà rimessa alla volontà di entrambe le parti la possibilità che il Comune conceda alla Regione l'utilizzo - da disciplinarsi attraverso apposite convenzioni - di eventuali altri spazi del compendio.

La destinazione delle singole parti del compendio verrà stabilita entro un anno dall'atto di trasferimento, in base alle esigenze dell'Amministrazione comunale, della Regione o di altri soggetti pubblici e privati interessati.

ARC/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

  • Finanze: Zilli, 'Scriptorium' San Daniele brilla per arte e generosità

Torna su
TriestePrima è in caricamento