rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Patrimonio: Callari, concessioni demaniali prorogate al 31/12/2023



Udine, 23 dic - L'assessore regionale al Patrimonio, Sebastiano Callari, si è incontrato in videoconferenza con i rappresentanti dei Comuni marittimi per precisare la posizione che intende assumere la Regione Friuli Venezia Giulia a seguito della recente sentenza pronunciata dal Consiglio di Stato rispetto alla legge nazionale numero 145/18, che ha di fatto protratto la proroga delle concessioni in essere fino al 31 dicembre 2023.

L'assessore regionale ha invitato le realtà interessate ad avviare il percorso necessario per poter provvedere in tempo alla partecipazione alle gare, ovvero entro la nuova scadenza.

Callari ha citato l'interpretazione della Regione Friuli Venezia Giulia rispetto alla recente sentenza del Consiglio di Stato e ha ricordato che nei giorni scorsi anche il presidente del Veneto Luca Zaia aveva sollecitato la Conferenza delle Regioni presieduta dal Governatore Fedriga a intervenire presso il Governo per ottenere i chiarimenti necessari.

L'esponente della Giunta ha concluso auspicando che al prossimo incontro siano invitati dai Comuni anche i titolari delle concessioni, per poter affrontare il problema in modo unitario perché è interesse dell'Amministrazione regionale individuare una soluzione condivisa e concreta al problema. ARC/CM/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrimonio: Callari, concessioni demaniali prorogate al 31/12/2023

TriestePrima è in caricamento