Notizie dalla giunta

Pol. locale: Roberti, ottimo lavoro Prefettura su sicurezza integrata

L'assessore ha partecipato alla cerimonia per il giuramento dei nuovi agenti a Trieste Trieste, 13 giu - "Auspico che l'eccellente lavoro di coordinamento portato avanti in questi ultimi anni dal prefetto Signoriello, che ringrazio pubblicamente, venga ulteriormente rafforzato nell'ambito di un concetto di sicurezza integrata che vede la collaborazione costante tra tutte le forze di polizia". Così l'assessore regionale alla Sicurezza Pierpaolo Roberti intervenendo oggi alla cerimonia - che si è tenuta all'interno del Castello di San Giusto - in occasione dei 162 anni della Polizia locale di Trieste e del giuramento dei nuovi agenti. Come ha spiegato l'esponente della Giunta, sul piano della sicurezza integrata la Regione "farà sempre la sua parte, a partire della prossima legge di assestamento di bilancio attraverso la quale saranno stanziate ulteriori risorse alla Polizia locale e a quella statale, con l'obiettivo di rispondere alle esigenze di sicurezza dei cittadini, perché, pur essendoci in Friuli Venezia Giulia una buona qualità della vita, non bisogna mai abbassare la guardia". Roberti ha poi ricordato l'importante funzione svolta dalla scuola regionale della Polizia locale che ha sede a Paluzza, struttura dedicata sia alla formazione delle reclute e sia a quella continua degli agenti, che è "necessaria per essere all'altezza dei cambiamenti che stanno investendo le nostre comunità e la società in generale". L'assessore, infine, ha sottolineato come, al di là di ciò che può essere appreso nei percorsi formativi o dall'esperienza degli agenti veterani, è indispensabile che alla base della professione ci sia un amore sincero e profondo per la divisa e per ciò che essa rappresenta: l'istituzione più vicina al cittadino". ARC/GG/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pol. locale: Roberti, ottimo lavoro Prefettura su sicurezza integrata
TriestePrima è in caricamento