Giovedì, 24 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Pol. sociali: Riccardi, casa di riposo Culot deve a Romoli e Spacapan

Trieste, 9 mar - "L'inaugurazione dei locali della Casa di Riposo Culot di Lucinico è un risultato importante conseguito dal sindaco di Gorizia Ziberna e dell'assessore al Welfare Romano, risultato figlio delle scelte strategiche lungimiranti di uomini come Ettore Romoli e Mirko Spacapan", rispettivamente ex sindaco del capoluogo isontino e presidente del Consiglio regionale e consigliere provinciale e regionale, entrambi scomparsi.

Lo ha sostenuto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi, intervenuto alla cerimonia odierna cui hanno preso parte numerose autorità locali e la corale "Mirko Spacapan" di Podgora.

"La sfida che abbiamo di fronte, come avevano intuito Romoli e Spacapan - ha osservato Riccardi -, è non solo quella di avere un letto e un tetto a disposizione, ma di creare le condizioni perché le persone in difficoltà - gli ospiti non autosufficienti di questa casa - possano godere di un sistema di servizi che consenta loro di proseguire l'esperienza della vita nelle migliori condizioni".

Domani ricorreranno i dieci anni dalla fondazione dell'Associazione cure palliative Mirko Spacapan, che ricorda il medico, politico, musicista e sportivo. E' stato proprio il sodalizio presieduto dalla vedova Manuela Quaranta, presente all'inaugurazione odierna, a donare le risorse per gli arredi della casa di riposo che sorge in via Brigata Re. ARC/PPH/ppd



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pol. sociali: Riccardi, casa di riposo Culot deve a Romoli e Spacapan

TriestePrima è in caricamento