rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Polizia stradale: Callari, impegno encomiabile per nostra sicurezza

Le parole dell'assessore in occasione del concerto "Musica in sicurezza" a Gorizia Gorizia, 19 nov - "La Polizia stradale merita un grande ringraziamento per le attività di educazione stradale che continua a svolgere con encomiabile impegno e per il costante presidio delle nostre strade garantito dai suoi operatori. Se, da un lato, sapere che c'è sempre qualcuno a vegliare sulla nostra guida ci rassicura, dall'altro la festa che oggi celebriamo deve valere come monito per continuare a prestare massima attenzione al volante". Con queste parole l'assessore al Patrimonio Sebastiano Callari è intervenuto ieri sera al teatro Verdi di Gorizia in occasione del concerto "Musica in sicurezza" della Fanfara della Polizia di Stato, con il quale si è celebrato il 75esimo anniversario della riorganizzazione dei servizi della Polizia stradale. Finalità dell'evento, inserito tra le iniziative della Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada e sostenuto da Autovie Venete, la sensibilizzazione al rispetto del codice stradale adottando un corretto stile di guida, con particolare riferimento alle giovani generazioni. L'assessore si è soffermato sull'elevato numero di incidenti stradali che continuano a susseguirsi in Italia e in Friuli Venezia Giulia. "Lascia interdetti - ha affermato Callari - constatare che la nostra regione è tra quelle che registrano il tasso di incidentalità più alto. La popolazione è ancora troppo distratta dall'uso improprio dello smartphone e di altri apparecchi elettronici. L'Amministrazione regionale continuerà a impiegare risorse importanti a sostegno della Polizia stradale". La fanfara della Polizia di Stato, diretta dal maestro Secondino De Palma e composta da circa 50 musicisti, si è esibita nell'occasione con un ampio repertorio tra musica tradizionale e moderna, concludendo il concerto con l'esecuzione dell'Inno di Mameli. ARC/PAU/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia stradale: Callari, impegno encomiabile per nostra sicurezza

TriestePrima è in caricamento