Venerdì, 30 Luglio 2021
Notizie dalla giunta

POR FESR 14-20: LICEO ARTISTICO CORDENONS VINCE BANDO PER LOGO E CLAIM

Pordenone, 9 luglio - La classe IV E del Liceo artistico Galvani di Cordenons ha vinto il premio del concorso indetto dalla Regione, promosso e finanziato all'interno dei bandi del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR) 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia.

Lo slogan, coniato dagli studenti e individuato quale il migliore dalla commissione, è riassunto nelle parole Opportunità per una crescita sostenibile e in un simbolo grafico di una forma geometrica a spirale. Il logo vincitore simboleggia lo sviluppo, la crescita e la continuità e sarà utilizzato quale elemento caratterizzante il Programma unitamente ai loghi della Regione, dell'Unione Europea e della Repubblica Italiana. Il premio, del valore di 5.000 euro, potrà essere utilizzato - a seconda della scelta dei vincitori - o per un viaggio d'istruzione o per l'acquisto di attrezzature informatiche.

Il bando invitava tutti gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado del Friuli Venezia Giulia a cimentarsi nell'ideazione dell'immagine grafica del POR FESR 2014-2020, e di uno slogan che lo accompagnasse; ciò doveva avvenire tenendo conto degli obiettivi, finalità e delle principali tematiche che il Programma intende affrontare. L'iniziativa recepisce l'invito dell'Unione Europea a favorire un maggior coinvolgimento dei cittadini alle attività comunitarie.

"La partecipazione e il livello qualitativo degli elaborati proposti - spiega il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello - hanno dimostrato l'interesse e l'impegno sia dei ragazzi che degli insegnanti, i quali hanno saputo analizzare le informazioni fornite, traendone spunti e messaggi poi trasposti in una grafica originale e personale". Sul significato dell'iniziativa Bolzonello spiega che "è stata un modo per coinvolgere una fascia di popolazione giovane al fine di renderla maggiormente informata su come l'Unione Europea, in sinergia con le Amministrazioni locali, operi sul territorio in cui vive e di rafforzare la consapevolezza di cosa significhi e quali siano le opportunità dell'essere cittadini d'Europa".

L'esperienza del concorso rappresenta soltanto un primo passo nell'avvicinamento dei giovani all'istituzione comunitaria; è infatti precisa volontà dell'Amministrazione regionale, anche su invito della Commissione Europea, attivare in futuro nuove forme di collaborazione con gli istituti scolastici. A settembre, in occasione della riapertura delle scuole, il vicepresidente consegnerà ufficialmente il premio alla classe vincitrice nel corso di un evento a cui saranno chiamati a partecipare tutti gli istituti della regione.

ARC/AL



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

POR FESR 14-20: LICEO ARTISTICO CORDENONS VINCE BANDO PER LOGO E CLAIM

TriestePrima è in caricamento