Por Fesr: Bini, Fvg ha centrato target intermedio certificazione spesa

Trieste, 1 agosto - La Regione Friuli Venezia Giulia ha raggiunto il target intermedio di certificazione di spesa previsto a livello nazionale per il Por Fesr (Programma operativo regionale del Fondo europeo sviluppo regionale) Fvg. Lo ha comunicato l'assessore regionale alle attività produttive Sergio Emidio Bini, che ha espresso "grande soddisfazione per l'obiettivo conseguito".

Sono stati infatti già stati certificati 17.646.086,51 euro a fronte del target nazionale di 17.306.435 euro fissato per il 31 luglio 2018.

"Grazie alla stretta collaborazione assicurata dai beneficiari del programma e alle attività dell'Autorità di gestione, dell'Autorità di certificazione e di tutte le strutture regionali attuatrici impegnate nell'implementazione del Programma, nonché delle Camere di commercio - così Bini -, è stato possibile centrare l'obiettivo intermedio fissato a livello nazionale per il Programma Por Fesr del Friuli Venezia Giulia. Ora gli sforzi si concentrano in vista del raggiungimento del target di fine anno".

Da questo punto di vista, si ricorda a tutte le imprese interessate che è possibile chiedere l'erogazione in via anticipata di parte del contributo e che le rendicontazioni vanno presentate quanto prima per la verifica e la liquidazione del contributo stesso. ARC/Com/PPH
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Covid: Riccardi, c'è attenzione su crescita casi positività in Fvg

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

Torna su
TriestePrima è in caricamento