rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Notizie dalla giunta

Premio Hemingway: Regione, cultura promuove turismo e territorio

Comunicati i nomi dei quattro vincitori

Udine, 10 mag - È anche grazie alla straordinaria offerta culturale del Friuli Venezia Giulia se i numeri dell'affluenza turistica sono così alti e in costante crescita nella nostra regione. Il Premio Hemingway, che quest'anno arriva alla sua 38esima edizione, è un esempio dell'importante ritorno di immagine e di presenze di visitatori nella nostra regione.

È il concetto che ha espresso questa mattina l'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo che ha preso parte alla presentazione dell'evento culturale durante il quale sono stati svelati i nomi dei premiati: premio per la letteratura a Margaret Mazzantini, premio Testimone del nostro tempo a Pierfrancesco Diliberto "Pif", premio L'avventura del pensiero a Elena Cattaneo, premio fotolibro a Mario Peliti.

L'esponente dall'Esecutivo regionale ha fatto notare che chi arriverà a Lignano Sabbiadoro, nel prossimo mese di giugno (17 e 18), grazie al Premio Hemingway troverà ospiti di grande prestigio: eccellenze della letteratura, della scienza, della fotografia e del cinema, presenze che sapranno catturare turisti e appassionati, nello stesso modo in cui la cittadina balneare catturò Hemingway nella sua storica visita nell'aprile del 1954.

L'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo ha poi ricordato che solo da pochi giorni è stata inaugurata la nuova stagione estiva con ottimi numeri relativi a prenotazioni e affluenze: le proiezioni attestano un recupero delle presenze pre-pandemia, con l'obiettivo di superare i dati record del 2019.

Nel suo videomessaggio, l'assessore regionale alla Cultura ha sottolineato l'importanza del riconoscimento rappresentato dal Premio, un evento "costruito" con pazienza e con grande saggezza negli anni, anche grazie alla collaborazione con Pordenonelegge. Ha espresso il suo compiacimento per l'attribuzione di due dei quattro riconoscimenti a due donne che considera importanti per la vita culturale e scientifica della nostra comunità.

L'assessore regionale alla Cultura ha fatto notare, poi, come la kermesse rappresenti la punta di diamante dell'offerta culturale di Lignano Sabbiadoro, una 'due giorni' che richiamerà certamente molti appassionati. Vista anche la delicata situazione internazionale che stiamo vivendo, l'esponente della Giunta considera infine l'evento come preziosa occasione per riflettere attraverso i libri: con le loro storie e metafore, garantiscono difatti libertà e democrazia alla nostra società. ARC/PT/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Hemingway: Regione, cultura promuove turismo e territorio

TriestePrima è in caricamento