PREMIO LA STORIA IN UN ROMANZO: BOLZONELLO, PIATTAFORMA DI DIALOGO

Udine, 21 set - "Un Premio di grande importanza, dimostrazione di esemplare collaborazione e sinergia tra festival e privati. Un'occasione per evidenziare che la cultura è una straordinaria opportunità per promuovere il nostro territorio e una piattaforma privilegiata per creare confronti e dialoghi".

Così il vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello in occasione della cerimonia di conferimento del Premio FriulAdria La Storia in un Romanzo al Teatro Giuseppe Verdi di Pordenone. Bolzonello ha partecipato alla premiazione assieme all'assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti.

A consegnare il premio al vincitore dell'ottava edizione, lo scrittore, regista e sceneggiatore francese Emmanuel Carrère, è stata la presidente di Banca Popolare FriulAdria Crédit Agricole Chiara Mio.

Il riconoscimento nasce dalla collaborazione tra Pordenonelegge, il Festival goriziano èStoria e il Premio giornalistico internazionale Marco Luchetta, su impulso di Banca Popolare FriulAdria Crédit Agricole che sostiene le tre manifestazioni.

ARC/Com/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento