Domenica, 19 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

PROSECCO: ADOZIONE RISERVA VENDEMMIALE SEGUE TEMPI E MODI CONCORDATI

Udine, 4 set - In merito ad alcune sottolineature sulla stampa circa il presunto ritardo nell'adozione del provvedimento di riserva vendemmiale da parte della Regione Friuli Venezia Giulia, è intervenuto il Consorzio di tutela della DOC Prosecco che in una nota ha ritenuto doveroso precisare come "tale provvedimento stia seguendo le tempistiche e le modalità concordate con i due Enti regionali interessati dalla propria denominazione".

"Il Prosecco - ribadisce l'assessore regionale alle Risorse agricole Cristiano Shaurli - è DOC interregionale e pertanto gli atti devono essere redatti congiuntamente per aver efficacia. Il Friuli Venezia Giulia è una Regione autonoma, con procedure diverse, e approverà il provvedimento di adozione della riserva vendemmiale per i vini atti alla produzione del Prosecco DOC con delibera di Giunta, mentre la Regione Veneto adotta l'atto a firma del dirigente".

ARC/Com/EP



In Evidenza

Potrebbe interessarti

PROSECCO: ADOZIONE RISERVA VENDEMMIALE SEGUE TEMPI E MODI CONCORDATI

TriestePrima è in caricamento