Prot.civile: con approvazione Comune Pn via a interventi sul Noncello



Trieste, 10 mag - Da giovedì 9 maggio Pordenone e i Comuni interessati dai danni causati dal maltempo nell'area del Noncello possono approvare le convenzioni che, successivamente, saranno sottoscritte con la Regione in maniera tale da poter avviare i previsti lavori di ripristino.

Lo conferma l'Amministrazione Fvg, attraverso il vicegovernatore con delega alla Protezione civile, evidenziando la necessità di rispettare l'iter procedurale per l'avvio di lavori pubblici legati all'incolumità delle persone e la sicurezza del territorio.

A questo proposito, la Regione ricorda che, con nota del 5 aprile scorso, il dipartimento nazionale della Protezione civile richiedeva l'invio del piano degli interventi da finanziare nell'ambito delle risorse di cui all'art. 24 quater del Decreto Legge 23 ottobre 2018 n. 136: per caratteristiche ed entità gli interventi sul fiume Noncello erano stati inseriti all'interno di questo capitolo.

L'11 aprile il vicegovernatore Fvg, in qualità di soggetto attuatore, aveva inviato la lista degli oltre 200 interventi, definita sulla base delle priorità di urgenza ed importanza, per un importo complessivo di 73 milioni, comprensiva dell'intervento in questione, la cui entità ammonta a 200.000 euro.

Il 7 maggio scorso, con recapito effettivo all'ufficio di supporto del commissario l'8 maggio, il dipartimento nazionale della Protezione civile comunicava l'avvenuta approvazione del piano senza prescrizioni e, il 9 maggio, il soggetto attuatore decretava l'approvazione degli schemi di convenzione con i 59 enti avvalsi (tra i quali il comune di Pordenone) e lo stesso giorno inviava a mezzo pec lo schema di convenzione per l'approvazione a ciascuno dei 59 precitati enti.

Il Comune Pordenone, spiega quindi la Regione, deve ora approvare con propria delibera di Giunta lo schema di convenzione per poi poterla sottoscrivere, dando così modo agli interventi di diventare operativi. ARC/COM/Red



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

Torna su
TriestePrima è in caricamento