PROT. CIVILE: PANONTIN, CON CENTRO EMERGENZE UE POSSIBILE PARTENARIATO

Trieste, 09 ott - "Quella odierna è stata un'occasione di confronto e approfondimento su tematiche specifiche che riguardano anche il nostro territorio ma soprattutto è stato possibile capire quali opportunità di formazione e quali progetti di partenariato sia possibile mettere in atto per migliorare la cooperazione nel settore della Protezione civile".

Sono le dichiarazioni dell'assessore regionale alla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia Paolo Panontin al termine della visita di oggi al Centro di coordinamento della risposta alle emergenze (ERCC) del Dipartimento aiuti umanitari e protezione civile della Commissione Europea (ECHO) a Bruxelles. Alla visita hanno preso parte anche i tecnici della Protezione civile regionale.

ECHO, è stato illustrato nel corso dell'incontro, è un Dipartimento della Commissione Europea che opera nel campo delle emergenze da calamità e umanitarie. Al suo interno opera l'ERCC, che costituisce il Centro unico di risposta alle crisi su base mondiale.

Dal 2010 l'azione in questo settore a livello continentale è integrata nel cosiddetto Meccanismo europeo di Protezione civile che ha risposto a oltre 80 emergenze nel mondo con finanziamenti per oltre 400 milioni di euro dalla Commissione Europea.

Panontin ha visitato la Sala Operativa dell'ERCC, dove gli sono state mostrate le modalità e le attrezzature di comunicazione, trattenendosi con i tecnici della Commissione che hanno illustrato le procedure di emergenza adottate dalla struttura.

"Si è trattato indubbiamente di una visita istruttiva e proficua - ha commentato l'assessore - e auspichiamo che sia presto possibile organizzare un momento di incontro in Friuli Venezia Giulia con gli esperti di Protezione civile della Commissione Europea, coinvolgendo in videoconferenza anche la Commissione speciale Protezione civile della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, attualmente coordinati dai colleghi della Provincia di Trento".

ARC/RU



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Semplificazione: Callari, ddl snellirà procedimento amministrativo

Torna su
TriestePrima è in caricamento