PROTEZIONE CIVILE: 100 MILA EURO PER INTERVENTO VAL DI LAUCO (UD)

Trieste, 14 dic - L'assessore regionale alla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia Paolo Panontin ha autorizzato la realizzazione di un intervento urgente di manutenzione idraulica per consolidare il versante a valle della strada comunale fra Vinaio e Val di Lauco, in comune di Lauco (UD).

Si tratterà di un intervento - per complessivi 100.000,00 euro - di disgaggio di materiale pietroso, di pulizia e riprofilatura della scarpata sottostante, con la realizzazione di un cordolo di contenimento e alcune opere per il drenaggio delle acque superficiali, allo scopo di stabilizzare un versante oggetto di un movimento franoso verificatosi a seguito delle eccezionali piogge del novembre 2014.

A seguito di quegli eventi atmosferici, per i quali era stato dichiarato lo stato di emergenza sul territorio regionale, l'assessore Panontin aveva richiesto alla Giunta regionale un finanziamento straordinario a favore del Fondo regionale per la Protezione civile.

La Protezione civile regionale, a seguito di accurati sopralluoghi, ha compilato la relativa perizia, individuando la tipologia di intervento, il grado di urgenza e l'indifferibilità dello stesso, con la necessità di procedere all'appalto dei lavori - in unica opera funzionale, invece che per lotti distinti - congiuntamente all'intervento per la messa in sicurezza della strada comunale della Val di Lauco in località Stavolo Cuesta di Clima, già autorizzato nel luglio scorso.

ARC/RM/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento