PROTEZIONE CIVILE: DOMANI A UDINE LA 18° GIORNATA DEL VOLONTARIO

Trieste, 2 dicembre - Si terrà domani, sabato 3 dicembre, in Fiera a Udine a partire dalle 10.30, la diciottesima edizione della Giornata del volontario di Protezione civile. All'evento, organizzato dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, parteciperanno i volontari dei Gruppi comunali, delle associazioni, e i rappresentanti della Protezione civile di Slovenia, Carinzia e Croazia.

"Quella di sabato - ha sottolineato l'assessore regionale delegato alla Protezione civile Paolo Panontin - sarà l'occasione innanzitutto per esprimere ai nostri volontari, a nome dell'Amministrazione regionale, il ringraziamento per la loro disponibilità e il loro operato". "A tal riguardo - ha detto ancora Panontin - verrà fatto un bilancio di quanto è stato realizzato nel corso dell'anno in termini di formazione e di interventi, come ad esempio quello che ha visto protagonista, fino allo scorso ottobre, la Protezione civile regionale ad Amatrice nella gestione di un campo per la popolazione colpita dal terremoto".

Domani, negli spazi della Fiera di Udine, sono attesi circa tremila volontari, alcuni dei quali verranno coinvolti nel racconto di quella che è stata l'attività svolta nel 2016. Oltre alla partecipazione della presidente della Regione Debora Serracchiani e dell'assessore Panontin, il programma della manifestazione prevede interventi del commissario per la ricostruzione Vasco Errani, del capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio e del commissario di Governo in Friuli Venezia Giulia Annapaola Porzio.

ARC/GG/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Migranti: Roberti, sconcerto parole Schiavone su cittadino pakistano

  • Vaccini: Riccardi, per Villa Manin allargata agenda con altre 240 dosi

  • Turismo: Bini, Tolmezzo capitale mondiale del motociclismo fuoristrada

  • Disturbi alimentari: Riccardi, dopo ambulatorio obiettivo centro cura

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, ottime adesioni fascia 50-59

  • Ricerca: Rosolen, Iupap in Porto Vecchio conferma attrattività Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento