rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Notizie dalla giunta

Rel. internazionali: Rosolen, Ts gioca ruolo in allargamento Ue ad Est



Trieste, 6 giu - "Trieste ha rappresentato una parte fondamentale della storia economica, sociale, assicurativa e bancaria del nostro Paese e oggi l'Italia e il Friuli Venezia Giulia hanno l'occasione di giocare un ruolo di primo piano nello sviluppo economico e nel rafforzamento del Centro Europa, con ricadute positive per l'economia e il tessuto imprenditoriale. Un'azione che la Regione intende sostenere attivamente anche attraverso la collaborazione con realtà come il Mib e l'Iniziativa centro europea".

È questo il messaggio lanciato dall'assessore regionale al Lavoro, Formazione, Università e ricerca del Friuli Venezia Giulia, Alessia Rosolen, durante il suo intervento in apertura del Trieste Eastern Europe Investment Forum, organizzato da Federazione banche assicurazioni e finanza (Febaf) e da Mib Trieste School of management, al quale hanno preso parte oltre 150 esperti del settore finanziario internazionale, tra i quali il segretario generale della Febaf, Paolo Garonna, e il presidente di Assicurazioni Generali, Gabriele Galateri di Genola.

Rosolen ha evidenziato che "la crescita economica dell'Europa dell'Est e la possibilità di adesione dei Paesi che ne fanno parte all'Unione europea rappresentano un'opportunità importante per l'Italia, nell'ambito della quale Trieste e la Regione hanno l'occasione di incidere positivamente, grazie alla credibilità di cui godono sia a livello nazionale sia internazionale".

L'assessore ha quindi rivolto un ringraziamento al Mib "per il supporto fornito nella definizione delle strategie nei confronti dei Balcani e dell'Est Europa, soprattutto in un ambito delicato come quello finanziario ed assicurativo". ARC/MA/ppd



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rel. internazionali: Rosolen, Ts gioca ruolo in allargamento Ue ad Est

TriestePrima è in caricamento