Notizie dalla giunta

RELAZIONI INTERNAZIONALI: SERRACCHIANI INCONTRA BENKO, NUOVO AMBASCIATORE DELLA SLOVENIA

Trieste, 6 luglio - Un'attenzione sui programmi transfrontalieri per beneficiare dei finanziamenti europei nei campi della Cultura, dell'Ambiente e della Sanità, nell'ambito di quel dialogo continuo che in questi ultimi tre anni ha irrobustito le relazioni che legano il Friuli Venezia Giulia alla Repubblica di Slovenia.

Questo il concetto espresso dalla presidente della Regione Debora Serracchiani nel corso dell'incontro con il nuovo ambasciatore sloveno in Italia Bogdan Benko che si è tenuto oggi a Trieste nella sede del Consiglio regionale.

La presidente ha altresì fatto riferimento al momento storico che sta attraversando l'Unione Europea e alla necessità di un significativo cambiamento delle Politiche comunitarie. "Un cambiamento - ha detto la presidente Serracchiani - che deve avere il fine di rafforzare l'unità costruita in questi anni".

Non è mancato da parte della presidente un passaggio sulle riforme che sia la Regione sia il Governo italiano stanno realizzando e sul ruolo della comunità slovena in questi processi. "Per quel che riguarda la legge sugli Enti locali che stiamo attuando in Friuli Venezia Giulia - ha ricordato la presidente Serracchiani - il Tribunale amministrativo ha certificato il pieno rispetto delle norme che tutelano i diritti delle minoranze, mentre a riguardo della nuova legge elettorale nazionale, questa ha disegnato i collegi del Friuli Venezia Giulia in modo da rendere contendibile il seggio in Parlamento anche a candidati della componente slovena".

L'ambasciatore Benko ha voluto esprimere a nome del suo Paese le condoglianze per le vittime italiane dell'attentato terroristico compiuto a Dacca, due delle quali originarie della nostra regione.

Manifestando piena sintonia con la presidente Serracchiani, l'ambasciatore ha voluto sottolineare gli ottimi rapporti che intercorrono tra Slovenia e Friuli Venezia Giulia, ricordando le collaborazioni tra i Comuni e le strategie condivise all'interno della Macroregione Adriatico-Ionica e Alpina.

Facendo riferimento poi alla sua passata esperienza diplomatica di oltre vent'anni fa a Trieste, l'ambasciatore Benko ha voluto evidenziare il miglioramento dei rapporti tra le popolazioni che vivono in quest'area di confine.

ARC/GG/EP



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RELAZIONI INTERNAZIONALI: SERRACCHIANI INCONTRA BENKO, NUOVO AMBASCIATORE DELLA SLOVENIA

TriestePrima è in caricamento