rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Riserve naturali: Zannier, con ddl più salvaguardia per aree protette

Trieste, 11 nov - "Si tratta di un aggiornamento quantomeno necessario in considerazione del fatto che sono passati 25 anni dall'adozione della legge e che le richieste di una revisione sono pervenute anche dai soggetti gestori delle aree protette". Lo ha detto oggi in Consiglio regionale l'assessore regionale alle risorse agroalimentari e forestali, Stefano Zannier, dopo l'approvazione finale da parte dell'Aula del ddl 'Modifiche alle leggi regionali 42/1996 (Norme in materia di parchi e riserve naturali regionali), 7/2008, 45/1988 e 24/2006". Come ha spiegato l'assessore, la Giunta e il Consiglio hanno recepito l'esigenza di una realtà che ha bisogno di superare quelle che sono le attuali disfunzioni e di operare con procedure burocratiche più snelle e procedimenti amministrativi più veloci, "nell'ottica - ha commentato Zannier - di un fondamentale e inderogabile processo di semplificazione". "Quella che abbiamo messo in atto è una manutenzione della legge che parte dal basso - ha sottolineato l'assessore - e che tra le altre sue ragioni ha anche quella di armonizzare il testo del 1996 a un quadro normativo sovraordinato sensibilmente mutato e alla cornice regolamentare prodotta in questi anni". Infine, come ha rimarcato Zannier, le modifiche della norma approvate oggi vanno a integrare "all'interno di una visione organica" il sistema dei parchi e delle riserve naturali con le aree protette e la tutela delle biodiversità. ARC/GG/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riserve naturali: Zannier, con ddl più salvaguardia per aree protette

TriestePrima è in caricamento