SALUTE: 350 MILA EURO A FAVORE DI MUTILATI E AUDIOLESI

Trieste, 30 ott - I Comuni del Friuli Venezia Giulia avranno a disposizione per quest'anno 350.000,00 euro per prestazioni assistenziali a favore di mutilati e invalidi del lavoro e di soggetti audiolesi, che saranno erogati sulla base delle domande presentate dagli interessati entro il 30 settembre scorso.

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Salute e all'Integrazione socio-sanitaria Maria Sandra Telesca, ha deciso di ripartire la somma a disposizione nel bilancio regionale: 210.000,00 euro andranno ai mutilati e invalidi, 140.000,00 agli audiolesi, con una particolare attenzione ai minori audiolesi.

ARC/PF



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Protezione civile: Zilli a trentesimo fondazione gruppo di Mortegliano

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

Torna su
TriestePrima è in caricamento