Venerdì, 19 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Salute: dialogo leale con sindacato per dare risposte a cittadini Fvg

Oggi l'assemblea del personale dell'Azienda sanitaria dell'isontino

Monfalcone, 21 mar - Per riuscire a garantire al cittadino il diritto sancito costituzionalmente alla salute è quanto mai necessario rifondare il sistema sanitario nazionale e farlo subito, con un investimento senza precedenti sul capitale umano, con l'integrazione socio sanitaria, con meccanismi diversi anche per il reclutamento del personale, intervenendo sulle politiche retributive e tenendo conto della qualità della vita dei professionisti della salute.

Questi, in sintesi, i concerti espressi dal vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia che questo pomeriggio ha preso parte all'assemblea del personale dell'Azienda sanitaria universitaria giuliano isontina (Asugi) tenutasi a Monfalcone, nell'auditorium del presidio ospedaliero della cittadina, promosso da UilFpl e NurSind. All'incontro anche l'assessore regionale ai Servizi generali e sistemi informativi e il sindaco di Monfalcone, oltre a numerosi medici e infermieri.

Nel ringraziare il personale sanitario per il lavoro che svolge con competenza, passione e abnegazione, e per il grande sforzo profuso in particolare durante il difficile e complesso periodo della pandemia, l'esponente dell'Esecutivo regionale ha sottolineato quanto importante sia il confronto costruttivo con le organizzazioni sindacali e quanto altrettanto necessaria sia, adesso, una tregua tra tutte le parti, con il fine di lavorare insieme per un unico obiettivo: quello di modificare l'impianto del modello sanitario attuale, non più in linea con le esigenze di salute delle comunità della nostra regione.

Il vicegovernatore non ha nascosto la situazione di tensione e sofferenza che vive il comparto della salute, non solo in Friuli Venezia Giulia ma in tutta l'Italia. A tal riguardo ha sottolineato l'importanza di agire nel più breve tempo possibile - in particolare a livello nazionale - con interventi finalizzati a dare realmente, con efficacia ed efficienza, risposte di salute, nella forma più appropriata, in base alle caratteristiche demografiche specifiche di un territorio, profondamente mutate in pochi anni.

Nel ringraziare gli esponenti delle organizzazioni sindacali per la collaborazione e il confronto costruttivo che hanno caratterizzato questi anni di legislatura molto complessa e segnata da continue emergenze, l'esponente della Giunta è stato a sua volta ringraziato per la chiarezza, il costante ascolto, la trasparenza e gli impegni mantenuti che hanno contraddistinto i rapporti sindacali - a volte anche con toni duri - con la Regione, pure in una situazione di oggettiva difficoltà. ARC/PT/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: dialogo leale con sindacato per dare risposte a cittadini Fvg
TriestePrima è in caricamento