Salute: Fedriga, netto miglioramento della spesa per servizi efficaci

Trieste, 24 ott - "Il ddl sulle misure finanziarie approvato dal Consiglio regionale registra un cambio di passo sulla sanità: il lavoro da fare è ancora tantissimo, ma c'è stato un netto miglioramento, come documentato dalla crescita degli investimenti e dal contenimento della spesa".

Lo ha affermato oggi il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, commentando l'esito della seduta di ieri dell'Assemblea regionale, dedicata a norme che, ha spiegato il governatore, "hanno permesso di affinare il bilancio rispetto agli avanzi a disposizione. Per quanto riguarda la sanità, il miglioramento è visibile anche nell'andamento della spesa, il cui incremento passa dai 112 milioni del 2018 ai 41 di quest'anno".

"Raddoppiare la quota destinata agli investimenti e tenere sotto controllo le uscite - ha aggiunto Fedriga - significa lavorare per una sanità che non taglia i servizi ma ne eroga di più efficaci a vantaggio dei cittadini. L'attenzione - ha concluso il governatore - è massima ed è sempre dovuta perché stiamo parlando di soldi pubblici e quindi di risorse che non vanno sperperate". ARC/PPH/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento