Notizie dalla giunta

Salute: Giunta Fvg, ok Inps a erogare contributo spese psicoterapia

Udine, 6 ago - La Giunta regionale, su proposta del vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, ha autorizzato l'Istituto nazionale della previdenza sociale (Inps) a corrispondere il contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia a favore di tutti i cittadini residenti nel territorio regionale che ne formuleranno la richiesta e che saranno in possesso dei requisiti previsti.

La delibera ha dato seguito a quanto previsto dal decreto interministeriale del 31 maggio scorso avente ad oggetto "Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia ai sensi dell'art. 1-quater, comma 3, del decreto legge 30 dicembre 2021, n. 228, convertito con modificazioni dalla legge 25 febbraio 2022, n. 15", che individua l'Inps come soggetto per ricevere le domande degli interessati attraverso piattaforma informatica, per fornire l'elenco dei professionisti accreditati, per redigere le graduatorie e per assegnare il beneficio nei limiti delle risorse messe a disposizione che, per il Friuli Venezia Giulia, sono pari a 207 mila e 362 euro. La Giunta del Friuli Venezia Giulia, come ha spiegato il vicegovernatore, ha provveduto ad adottare la delibera prevista dal decreto; l'erogazione del contributo è subordinata, infatti, ad una deliberazione regionale che autorizzi l'Istituto a corrispondere il cosiddetto bonus psicologo. Il contributo è stabilito nell'importo massimo di 600 euro per persona per coloro che hanno un Isee fino a 15mila euro, di 400 euro per un Isee da 15mila a 30mila euro e di 200 per un Isee da 30mila a 50mila euro.

Gli oneri derivanti dall'attuazione del provvedimento sono a valere sul finanziamento statale del fabbisogno sanitario nazionale standard cui concorre lo Stato per l'anno 2022 a cui accedono tutte le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, in deroga alle disposizioni legislative che stabiliscono, per le autonomie speciali, il concorso della Regione o della Provincia autonoma al finanziamento sanitario corrente.

La delibera specifica inoltre che il trasferimento delle risorse a favore dell'Inps stanziate per la Regione Friuli Venezia Giulia verrà disposto con successivo provvedimento del competente servizio della Direzione centrale Salute, Politiche Sociali e Disabilità. ARC/LP/ep



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Giunta Fvg, ok Inps a erogare contributo spese psicoterapia
TriestePrima è in caricamento