rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, con CriFvg studenti formati a primo soccorso

Oggi a Palmanova la selezione per le Olimpiadi della salute Palmanova, 6 mag - "Quella di oggi è un'iniziativa importante, promossa dalla Croce Rossa con la quale, come sistema Regione, vantiamo una collaborazione di cui andiamo molto fieri, che permette ai ragazzi delle scuole di conoscere le manovre salvavita e le procedure da attuare per il primo soccorso sanitario, a favore di tutta la comunità". Le parole dell'assessore regionale con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto oggi a Palmanova in occasione delle Olimpiadi della salute, organizzate - per la prima volta - dal Comitato regionale della Croce Rossa Italiana (Cri). "Le nozioni di primo soccorso non sono a solo appannaggio del personale sanitario: devono diventare patrimonio di ciascuno di noi cittadini, e quale migliore modo se non quello di entrare nelle classi dei nostri studenti per 'formarli' nelle manovre da mettere in atto per salvare una vita umana" ha sottolineato Riccardi. "Già nella precedente Legislatura, con legge regionale, abbiamo reso obbligatoria la presenza, in ogni scuola, di un defibrillatore, strumento fondamentale per la rianimazione cardiopolmonare", ha ricordato poi l'assessore alla Salute, ringraziando tutti i volontari della Cri e Milena Maria Cisilino, presidente del Comitato regionale della Croce Rossa Friuli Venezia Giulia e l'amministrazione comunale che ha ospitato l'evento. Le Olimpiadi della salute rientrano nelle attività promosse da CriFvg e rivolte agli studenti delle scuole superiori - delle classi quarte - di tutta la regione. La partecipazione a questa prima edizione è stata estesa a tutti gli istituti educativi del Fvg e ha visto il coinvolgimento di un centinaio tra allieve e allievi. Dopo una prima parte teorica in aula, 60 giovani di tre scuole (Isis Paolo Sarpi di San Vito al Tagliamento, Istituto agrario Paolino d'Aquileia di Cividale del Friuli e Isis Bassa Friulana) hanno preso parte, oggi, in piazza Grande, alla fase di selezione pratica, con attività simulate di primo soccorso e rianimazione cardiopolmonare con manichino e defibrillatore. Il vincitore della competizione - che per questa edizione è l'istituto Paolino d'Aquileia - parteciperà, il 20 maggio prossimo, a Roma, alla gara nazionale di questa speciale olimpiade. ARC/PT/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, con CriFvg studenti formati a primo soccorso

TriestePrima è in caricamento