rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, con SaPrEmo attenzione a prevenzione disagi giovani

Lanciato in sede Confindustria Ud terza edizione progetto rivolto a studenti Udine, 9 dic - "La prevenzione è un settore in cui gli effetti si vedono solo nel lungo periodo. Questo progetto altro non è che la tessera di un mosaico sul quale la Regione sta investendo molte risorse nell'ambito del più complesso sistema della Salute in Friuli Venezia Giulia". Lo ha detto il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, intervenendo a Udine nella sede di Confindustria alla cerimonia di lancio della terza edizione del progetto SapPrEmo - Salute, Protagonisti, Emozioni - che promuove, tra i giovani e nelle scuole, legalità e stili di vita sani. L'iniziativa è frutto di una collaborazione tra Questura e Prefettura di Udine, Dipartimento delle Dipendenze dell'AsuFC, Comune di Udine, Danieli e Confindustria Udine. Sa.Pr.Emo coinvolgerà le classi seconde delle scuole secondarie di secondo grado del Friuli orientale ma anche genitori e insegnanti. Alla presenza della presidente di Confindustria Udine Anna Mareschi Danieli e dei numerosi rappresentanti dei vari enti coinvolti nel progetto, il vicegovernatore nel suo intervento ha voluto porre in evidenza il motivo per cui nacque tempo addietro questa iniziativa, ricordando il fatto di cronaca accaduto in pieno centro a Udine quando una ragazza perse la vita a seguito di una overdose. "Quello - ha detto l'esponente dell'esecutivo Fedriga - fu un episodio che non poteva lasciarci assolutamente indifferenti e che ha dato spunto ad un progetto in cui, edizione dopo edizione, si sta riscontrando un interesse sempre maggiore. Il coinvolgimento di un numero crescente di studenti dimostra la bontà di questa iniziativa che mira a sensibilizzare una platea di ragazzi molto giovani e che vede la partecipazione attiva del Dipartimento di prevenzione, un settore quest'ultimo sul quale la Regione sta investendo molte risorse". Parlando di prevenzione, Riccardi ha infine voluto porre l'accento sul fatto che le azioni in questo comparto spesso dimostrano la loro efficacia nel lungo periodo "poiché solo il tempo premia gli investimenti che, con costanza, vengono compiuti anno dopo anno e che dimostrano il loro valore e la loro correttezza in modo non immediato". ARC/AL/dfd


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, con SaPrEmo attenzione a prevenzione disagi giovani

TriestePrima è in caricamento