Salute: Riccardi, continuità S. Vito è modello da implementare in Fvg

San Vito al Tagliamento, 21 ott - "Ogni struttura di continuità assistenziale è importantissima. Se poi, come quella inaugurata oggi a San Vito al Tagliamento, è collocata nel modo migliore, presenta spazi adeguati e si trova all'interno di un Distretto con a fianco gli ambulatori dei medici di Medicina generale, allora abbiamo realizzato una parte importante di quella filiera in grado di operare con minore difficoltà, dando risposte concrete ai problemi dei cittadini 24 ore al giorno. L'augurio è che realtà di questo tipo si moltiplichino in tutto il Friuli Venezia Giulia":

Lo ha affermato oggi il vice governatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, durante la cerimonia di inaugurazione dei nuovi spazi dedicati al servizio di continuità assistenziale (ex Guardia medica) di San Vito al Tagliamento che nelle prossime ore si trasferirà dall'attuale sede di piazzale Linteris ai locali recentemente ristrutturati di via Scrosoppi.

"Questa è la risposta di salute di cui le persone hanno bisogno e che completa un'offerta sanitaria che deve arrivare fino alla struttura ospedaliera. Troppo spesso - ha aggiunto Riccardi - siamo concentrati esclusivamente sugli ospedali e non ci rendiamo conto quanto siano invece importanti elementi come la continuità assistenziale e il territorio, decisivi oggi nella dura battaglia che stiamo combattendo contro il coronavirus".

"Malgrado le difficoltà, il Friuli Venezia può vantare, infatti, una risposta territoriale di gran lunga migliore rispetto ad altre regioni italiane. Teniamoci stretta questa condizione virtuosa e - ha rimarcato il vice governatore in conclusione - cerchiamo di implementarla al massimo su tutta la regione". ARC/RT/gg



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, parte da sei Comuni lo screening per isolare positivi

  • Vitivinicoltura: Fedriga, futuro è coniugare qualità e sostenibilità

  • Covid: Fedriga-Riccardi, parte predisposizione piano vaccinale per Fvg

  • Stato-Regioni: Fedriga, vanno rinegoziate quote compartecipazioni Fvg

  • Commercio: Bini, con Sviluppoimpresa un fondo per modernizzare sistema

Torna su
TriestePrima è in caricamento