Giovedì, 29 Luglio 2021
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, convenzione con Uildm è risposta al Pordenonese

Fontanafredda (Pn), 22 giu - "Rappresentate un modello di sussidiarietà e avete tracciato una strada, già 25 anni fa, affrontando temi complessi quali la cronicità. Su questo percorso dobbiamo procedere assieme, perché il sistema ha grande ritardo e ogni momento perso si traduce in minori risposte al cittadino".

Lo ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, in occasione della visita al centro socio-sanitario Uildm (l'Unione italiana per la lotta alla distrofia muscolare) a Fontanafredda.

La struttura, che si occupa di assistenza sociale e di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie neuromuscolari e neurologiche, ha ottenuto l'accreditamento e dal 20 giugno scorso è convenzionata con il Sistema sanitario regionale.

"Obiettivi raggiunti - ha indicato Riccardi - grazie al lavoro di squadra di un territorio attento alle necessità dei suoi cittadini".

Nel suo intervento, Riccardi ha richiamato gli aspetti della presa in carico e della cronicità, sempre più importanti per la popolazione del Friuli Venezia Giulia, e ha definito il tema del sociale "uno dei pilastri fondamentali per venire incontro a una società che invecchia e che esprime nuovi bisogni".

"Quello delle associazioni di volontariato - ha aggiunto il vicegovernatore - è un ruolo cruciale per lo sviluppo di un nuovo modello di sanità. Senza di esse non riusciremmo infatti ad arrivare ancora più vicino alla persona. Posto che le risorse non sono infinite, è dunque quantomai necessario costruire un cambio culturale per far comprendere che il tema della tutela della salute è ampio e coinvolge l'intero territorio regionale su molteplici versanti". ARC/LP/dfd



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, convenzione con Uildm è risposta al Pordenonese

TriestePrima è in caricamento