Salute: Riccardi, Dorbolò al vertice della direzione regionale

Udine, 22 mar - Sarà Stefano Dorbolò, attuale commissario straordinario dell'Irccs Burlo Garofolo, a prendere il posto di Gianni Cortiula al vertice della direzione centrale salute della Regione.

Lo ha annunciato il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, a seguito dell'odierna delibera della Giunta regionale che ratifica la nomina del nuovo dirigente. Cortiula, invece, prenderà incarico presso il segretariato generale.

"Ringrazio il dottor Cortiula per i dieci mesi di lavoro duro e complesso che abbiamo condiviso. Non saremmo riusciti a raggiungere gli importanti obiettivi che ci eravamo prefissati senza il suo puntuale e preciso contributo professionale e il suo impegno appassionato", ha detto Riccardi.

"Non si tratta di un passaggio facile, con Cortiula ho da anni un feeling professionale e personale che si è consolidato in questa esperienza. Proseguiremo il nostro lavoro con il qualificato contributo professionale del dottor Dorbolò che, in questi mesi, è già stato uno dei principali protagonisti del nostro gruppo di lavoro".

Entro 60 giorni la Giunta delibererà la nomina del nuovo commissario dell'Irccs Burlo Garofolo che sostituirà l'uscente Dorbolò. ARC/SSA/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

  • Cultura: Gibelli, con Legno Vivo nuovi percorsi formazione artigiani

Torna su
TriestePrima è in caricamento