rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, fronte compatto per sicurezza personale sanitario

Pordenone, 19 gen - "E' stato un confronto molto costruttivo quello svoltosi oggi a Pordenone tra istituzioni, Forze dell'ordine e Aziende sanitarie. Insieme stiamo facendo fronte comune per agire in maniera compatta al fine di dare avvio concreto a un piano di monitoraggio con il quale garantire sempre più sicurezza al nostro personale sanitario". Lo ha sottolineato il vicegovernatore e assessore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi intervenuto al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi in Prefettura a Pordenone incentrato sul tema delle aggressioni subite dal personale sanitario. "Confortati da un quadro che nel territorio del Friuli Occidentale non denuncia situazioni di criticità, dobbiamo agire comunque su più fronti, per prevenire un fenomeno che è molto grave, preoccupante e che purtroppo registra un incremento in tutta Italia" ha aggiunto Riccardi. "Come è emerso per l'area udinese e isontina, ci stiamo orientando verso una implementazione della vigilanza e della videosorveglianza, esaminando in dettaglio la possibilità di creare una linea dedicata tra presidi sanitari sensibili e sala operativa della Questura da attivare in caso di emergenza. Ringrazio per la disponibilità immediatamente fornita dalle Forze dell'ordine, rispetto a un incremento della vigilanza dinamica delle sedi sanitarie del pordenonese" ha aggiunto ancora il vicegovernatore. "Fondamentale sarà anche l'attivazione di percorsi di formazione dedicati per il nostro personale sanitario tramite le aziende sanitarie" ha concluso Riccardi. ARC/PT/al

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, fronte compatto per sicurezza personale sanitario

TriestePrima è in caricamento