Salute: Riccardi, importante ruolo coop sociali nella disabilità



Zompicchia di Codroipo (Ud), 24 nov - "Il mondo della cooperazione sociale sta fornendo importanti risposte alle esigenze dei disabili. È questo un ambito nel quale dobbiamo crescere ed investire ancora molto per garantire una sempre maggiore qualità della vita delle persone".

Lo ha detto il vicepresidente della regione Riccardo Riccardi partecipando quest'oggi a Zompicchia di Codroipo alla cerimonia di consegna dei diplomi di tecnico del comportamento in applied behavior analysis per la disabilità. L'iniziativa era organizzata dalle cooperative Itaca e Universiis, con il sostegno dell'Azienda sanitaria integrata universitaria di Udine e dell'Aas5 Friuli Occidentale di Pordenone.

Alla presenza dei due presidenti delle cooperative, Orietta Antonini e Andrea Della Rovere, Riccardi ha ricordato come il mondo della disabilità rientri tra quei settori su cui è necessario soffermare l'attenzione poiché, nell'ambito della complessità dell'assistenza, rappresenta un settore di intervento in cui il sostegno è di carattere duraturo nel tempo.

"Per garantire un'adeguata qualità della vita a coloro che sono affetti da una forma di disabilità - ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia - è necessario affrontare nuove sfide per le quali anche il sistema socio sanitario, in alcuni casi, deve ancora trovare risposte adeguate". A tal proposito Riccardi ha evidenziato l'importanza del lavoro svolto in questo ambito dalle cooperative sociali "le quali, con i corsi come quelli di oggi, sono capaci di anticipare delle valide risposte a favore del mondo della disabilità, capendo quale sia l'importanza di questo settore, interagendo in modo efficace con il sistema socio assistenziale". ARC/AL/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento