Mercoledì, 23 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, iniziativa per neuropsichiatria infantile Monfalcone

Monfalcone, 22 nov - "Un'iniziativa che sigla meritoriamente un'alleanza tra le istituzioni locali, l'impresa sensibile alla responsabilità sociale nei confronti del territorio e il mondo del volontariato, il cui ruolo nella gestione dell'intero sistema della salute regionale è sempre più centrale".

Lo ha detto oggi a Monfalcone il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, nel corso della presentazione dell'iniziativa per la raccolta di fondi finalizzata all'acquisto degli arredi per il nuovo servizio territoriale di neuropsichiatria infantile dell'ospedale di Monfalcone, il cui termine dei lavori è previsto per i primi mesi del 2020.

Dalla data odierna e per tutto il periodo natalizio, infatti, acquistando nei supermercati Eurospar e Interspar un pandoro o un panettone contraddistinti da uno speciale involucro in latta, si contribuirà, attraverso l'associazione "DinAMICI", alla realizzazione del progetto del nuovo servizio neuropsichiatrico infantile.

Il vicegovernatore, ricordando lo stanziamento regionale di 1.430.000 euro per i lavori di ristrutturazione (il progetto esecutivo è stato donato dalla Fondazione Carigo), ha sottolineato "la levatura sociale dell'iniziativa, che si rivolge alla salute e al benessere dei bambini in un contesto fortemente legato alla nostra tradizione come il Natale".

Riccardi, prendendo spunto dal valore dell'operato dell'associazione DinAMICI, ha rimarcato come l'organizzazione del sistema sanitario regionale non sia altro che un sottoinsieme di quello che è l'intera gestione della salute dei cittadini, la quale comprende non solo la cura ospedaliera delle acuzie ma anche la fase successiva, quella della presa in carico a livello territoriale del problema medico e delle cronicità.

Il vicegovernatore ha anche espresso un particolare elogio ai protagonisti dell'iniziativa per aver messo al centro i bambini, in una società sempre più complessa e problematica in cui certi riferimenti e alcuni schemi educativi spesso vengono indeboliti o sono del tutto assenti.

Riccardi, infine, citando come esempio le tante donazioni a favore dei territori regionali colpiti dal maltempo, si è detto sicuro della riuscita dell'iniziativa natalizia a favore della neuropsichiatria infantile di Monfalcone, "dal momento che in passato e anche recentemente ho avuto modo di constatare la grande generosità dei cittadini del Friuli Venezia Giulia".

Sono stati 1058 gli utenti che si sono rivolti al servizio territoriale di neuropsichiatria infantile dell'ospedale di Monfalcone nel 2017 per interventi di diversa intensità. Tra loro 250 minorenni con disabilità psichiche, motorie e sensoriali che richiedono di essere seguiti nel tempo. Il progetto di ristrutturazione prevede una ventina di stanze adeguatamente arredate, con una sala dedicata all'autismo, su uno spazio complessivo di 960 metri quadrati.

Sempre nella mattinata odierna, a Monfalcone, il vicegovernatore ha partecipato anche all'undicesimo Congresso regionale della Medicina specialistica ambulatoriale dedicato al tema del disagio. Nel suo intervento Riccardi ha confermato come la sfida per il futuro sia quella di garantire una sanità di eccellenza, senza che questa qualità si fermi all'ospedale, ma allargando l'orizzonte ai servizi erogati sul territorio, perché "le cronicità e le criticità non devono portare a ghettizzare o discriminare la persona, ma a includerla in un progetto di vita". ARC/GG/ep



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, iniziativa per neuropsichiatria infantile Monfalcone

TriestePrima è in caricamento