Mercoledì, 17 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Salute:Riccardi, medici argentini già emessi 4000 referti in 20 giorni

Trieste, 21 giu - "Fronteggiamo le difficoltà con tutto quello che è possibile attivare. Tutti auspicheremmo soluzioni diverse e perfette ma, di fronte alla loro impossibilità, queste sono soluzioni possibili. Altro sarebbe non utilizzare nemmeno questi professionisti che, comunque, garantiscono una risposta nel rispetto degli standards ai pazienti e di ciò dobbiamo essere grati. I medici argentini che operano nelle strutture sanitarie pordenonesi hanno doppia cittadinanza: argentina e italiana. Sono specialisti in radiologia e hanno già emesso quattromila referti nei primi 20 giorni di attività". Lo ha specificato l'assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, rispondendo stamani a un'interrogazione in Consiglio regionale. "I referti sono prodotti in italiano, a dimostrazione che questi professionisti conoscono la lingua italiana - ha aggiunto Riccardi -. Eventuali e molto limitati errori, di sola natura grammaticale, non inficiano la comprensibilità e l'affidabilità del referto. Con il passare dei giorni, i problemi linguistici si sono attenuati. Le deroghe, per i radiologi argentini, sono previste fino alla fine del 2025, in base alla normativa nazionale vigente. Una soluzione, questa, che vuole cercare di porre rimedio alla forte crisi di medici presenti in tutto il territorio nazionale, per rispondere alla domanda di salute dei cittadino". ARC/PT/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute:Riccardi, medici argentini già emessi 4000 referti in 20 giorni
TriestePrima è in caricamento