Salute: Riccardi, ok a convenzione con Veneto per Erto e Casso

Trieste, 4 mag - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato lo schema di rinnovo della convenzione con la Regione Veneto che assicura le prestazioni specialistiche e altri servizi sanitari alla popolazione del Comune di Erto e Casso attraverso le strutture del Azienda Ulss 1 Dolomiti con sede a Belluno.

Il provvedimento, proposto dal vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi, tiene conto del fatto che per i cittadini di Erto e Casso è più confacente continuare ad attingere alle prestazioni sanitarie (in particolare di ricovero, di specialistica ambulatoriale, di emergenza e urgenza) delle strutture bellunesi. Il Comune montano dista infatti circa 30 chilometri da Belluno e circa 100 chilometri sia da Udine che da Pordenone.

La convenzione decorrerà dal 1 gennaio 2021 fino al 31 dicembre 2023. ARC/PPH



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Ricerca: Rosolen, Iupap in Porto Vecchio conferma attrattività Trieste

  • Migranti: Roberti, sconcerto parole Schiavone su cittadino pakistano

  • Vaccini: Riccardi, per Villa Manin allargata agenda con altre 240 dosi

  • Turismo: Bini, Tolmezzo capitale mondiale del motociclismo fuoristrada

  • Disturbi alimentari: Riccardi, dopo ambulatorio obiettivo centro cura

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, ottime adesioni fascia 50-59

Torna su
TriestePrima è in caricamento