Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, omogeneità nell'erogazione servizi territoriali Asfo

Bando per figure direttori titolari distretti Sile e del Tagliamento entro ottobre 2023 Trieste, 2 ott - "Dare omogeneità nell'erogazione dei servizi nell'intero territorio del Friuli Occidentale è indispensabile per presidiare in modo specifico un bacino d'utenza che conta 100.000 abitanti, rapportandosi coi relativi ambiti sociali. Con questa finalità, lo scorso febbraio, Asfo ha redatto un atto aziendale che individua le strutture facenti parte del Dipartimento per l'assistenza territoriale, prevedendo un'organizzazione a matrice, che compenetri le esigenze di trasversalità". Lo ha spiegato questa mattina l'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi, rispondendo a un'interrogazione in Consiglio regionale. "Il modello organizzativo prevede funzioni meno frammentate e, nel contempo, salvaguarda la presenza di cinque distretti, corrispondenti ai cinque ambiti, organizzando però il presidio degli stessi in tre aree territoriali, nelle quali vengono erogati i servizi da parte delle strutture trasversali, in base a quanto definito dai rispettivi direttori di distretto" ha aggiunto l'esponente della Giunta. "Il Distretto è un'area presidiata per la quale il suo direttore, o dell'area distrettuale, definisce e concorda con le strutture trasversali cosa, dove, come e quando si devono svolgere le diverse attività; mentre le strutture trasversali sono chiamate ad assicurare quanto richiesto e concordato, garantendo il più alto livello tecnico e professionale che sono in grado di esprimere", è entrato nel dettaglio Riccardi ricordando che a condurre le scelte "sono quindi i bisogni della popolazione, rappresentati dal direttore del distretto, che ha la responsabilità delle decisioni sull'organizzazione del territorio che è chiamato a presidiare". Riccardi ha poi ricordato che "per il Distretto sanitario del Sile, con sede ad Azzano Decimo, e che per il Distretto sanitario del Tagliamento, con sede a San Vito al Tagliamento, entro la fine del prossimo mese di ottobre sarà emesso il bando finalizzato a individuare la figura del direttore titolare e che, entro gennaio 2024, saranno adottate le nomine". ARC/PT/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, omogeneità nell'erogazione servizi territoriali Asfo
TriestePrima è in caricamento