Martedì, 3 Agosto 2021
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, per Sacile risorse già da questa manovra

Trieste, 7 lug - "Già in questa manovra di assestamento confido di riuscire a individuare, per il progetto della Cittadella della salute di Sacile, nuove risorse regionali, alle quali potranno essere aggiunti gli stanziamenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) in adempimento agli obiettivi definiti dalla programmazione statale".

Lo ha detto oggi a Trieste il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, in sede di Commissione III del Consiglio regionale in risposta a un'interrogazione scritta sullo stato di attuazione dei lavori di adeguamento previsti nella Cittadella della salute di Sacile.

Come ha spiegato lo stesso Riccardi, questo del Pnrr è un lavoro che prevede la predisposizione di un piano di localizzazione degli investimenti entro il mese di settembre. "L'obiettivo - ha sottolineato - è quello di prevedere, nelle catene dei soggetti definiti dal Pnrr, un intervento afferente all'area di Sacile all'interno della struttura in oggetto".

"La puntualità del progetto riferita ai padiglioni e alle risorse - ha ribadito il vicegovernatore - andrà resa nota entro settembre, perché questa è la scadenza che noi abbiamo all'interno di un piano generale che riguarda tutta la regione".

Infine, ripercorrendo quanto predisposto finora per la struttura di Sacile, Riccardi ha ricordato il recente finanziamento di 2.120.000 euro che l'Azienda sanitaria Friuli Occidentale ha programmato su una serie di interventi, tra cui: padiglione servizi generali, adeguamento alla normativa antincendio 220.000 euro; padiglione Meneghini e Casa di riposo, adeguamento alla normativa antincendio 950.000 euro; completamento dell'adeguamento alla normativa antincendio 950.000 euro. ARC/GG/al



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, per Sacile risorse già da questa manovra

TriestePrima è in caricamento