Domenica, 25 Luglio 2021
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, proseguiamo la collaborazione con l'Ateneo udinese

Udine, 7 lug - La collaborazione tra la Regione e l'Università di Udine nell'ambito della salute, l'adeguamento delle strutture esistenti alle nuove prescrizioni ed esigenze, i progetti dell'Ateneo udinese e le ipotesi per la valorizzazione delle strutture già in uso dell'ex Convento dei Cappuccini di Piazzale Kolbe, nonché la fruizione del complesso dell'ex Ospedale psichiatrico di Sant'Osvaldo, sono state al centro dell'incontro che il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ha avuto a Udine con il Rettore, Roberto Pinton, i vertici dell'Università e dell'Azienda sanitaria Universitaria integrata di Udine, e l'assessore comunale Giovanni Barillari. Il rettore Pinton e i tecnici dell'Ateneo hanno innanzitutto illustrato a Riccardi il progetto di adeguamento e riqualificazione del complesso dell'ex Convento dei Cappuccini. Al momento, l'ipotesi progettuale presentata al vicegovernatore prevede la trasformazione della parte un tempo dedicata agli alloggi del Convento in un'area residenziale da riservare agli studenti, dotata anche di alloggi da destinare agli ospiti della facoltà di medicina. L'obiettivo è quello di creare un complesso funzionale alle attività di formazione e ricerca dell'ateneo, che assicuri anche alla struttura ospedaliera il supporto per realizzare una sorta di Polo della salute, e prestare nuovi e più moderni servizi per una sempre maggiore integrazione tra l'ateneo e l'Università di Udine, a vantaggi della formazione universitaria, ma anche delle professioni sanitarie e dei pazienti. È stata quindi presentata a Riccardi l'ipotesi di realizzazione di un Campus universitario nell'area dell'ex manicomio di Sant'Osvaldo, mantenendo le strutture esistenti e valorizzando il parco esistente, per favorire l'integrazione dei giovani nell'area rimasta pressochè intatta dalla dismissione del manicomio, e che si trova a cavallo tra la campagna e la città. Riccardi ha apprezzato le ipotesi che gli sono state prospettate, che confermano l'efficacia della collaborazione tra l'Ateneo e l'Amministrazione regionale. Inoltre ha auspicato che l'Università possa presentare a breve alla Regione un progetto completo per la sistemazione del complesso di Piazzale Kolbe, al fine di poter valutare le ipotesi di valorizzazione della struttura perché vi possano essere sviluppate ulteriori attività, sempre a vantaggio della salute e dei cittadini. Per quanto attiene al complesso dell'ex manicomio, Riccardi ha ricordato che la Regione ha già stanziato la somma di 25 milioni di euro per il recupero e la ristrutturazione dell'area. Lo scopo è quello di poterla valorizzare sulla base delle ipotesi che potranno essere avanzate dai soggetti competenti, con un progetto aperto alla città e non perdendo le tracce della memoria di ciò che ha rappresentato, né la ricchezza del parco che è stato costituito in oltre un secolo. ARC/CM/al


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, proseguiamo la collaborazione con l'Ateneo udinese

TriestePrima è in caricamento