rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, protocollo Conf.AA.-Regione promuove stili vita sani

Pordenone, 28 dic - "La conoscenza delle buone pratiche per la salvaguardia della salute dei cittadini non deve rimanere patrimonio esclusivo degli addetti al settore: i comportamenti corretti per raggiungere e mantenere il benessere psicofisico della comunità devono diventare patrimonio di tutti e in questo senso la sigla dell'accordo tra Regione e Confindustria Alto Adriatico rappresenta un passo importante". Lo ha sottolineato questa mattina il vicegovernatore e assessore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto a Pordenone, nella sede di Confindustria Alto Adriatico, per la sigla dell'accordo regionale Workplace Health Promotion (Whp) Friuli Venezia Giulia, sottoscritto dallo stesso vicegovernatore e da Michelangelo Agrusti, presidente di Confindustria Alto Adriatico. "Questo protocollo, peraltro adottato di fatto già da alcune aziende del Friuli Venezia Giulia, con ottimi risultati, ha l'importante finalità di raggiungere i lavoratori, le loro famiglie, la loro cerchia di amici, favorendo la promozione degli stili di vita migliori da adottare per rimanere in salute - ha precisato il vicegovernatore -. Fondamentale l'alleanza tra le istituzioni per raggiungere questo importante obiettivo, in particolare in questo complesso periodo storico: l'alfabetizzazione, la formazione, la consapevolezza e l'aumento delle competenze in materia di salute sono responsabilità di tutti e vanno a beneficio di ognuno e dell'intero sistema". Il Whp è un programma raccomandato dall'Organizzazione mondiale della sanità che sostiene la promozione della salute negli ambienti di lavoro, presidiando specificatamente la prevenzione dei fattori di rischio comportamentali delle malattie croniche e degenerative e la promozione dell'invecchiamento attivo e in buona salute: tutto questo mediante cambiamenti organizzativi in azienda che incoraggino e facilitino l'adozione di stili di vita salutari. "Il luogo di lavoro, insieme alle aule delle scuole, è spazio straordinario per trasmettere conoscenze e buone pratiche per mantenersi in salute, e per comprendere e divulgare le azioni migliori da adottare per sé stessi e per gli altri, con benefici che indubbiamente ricadono anche sul Sistema sanitario regionale" ha concluso Riccardi. ARC/PT

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, protocollo Conf.AA.-Regione promuove stili vita sani

TriestePrima è in caricamento