Salute: Riccardi, rafforzare ruolo residenza anziani di Gonars



Gonars (Ud), 22 lug - "Questa struttura deve avere una valenza sovracomunale, inserendosi in una più ampia risposta relativa ai servizi alla persona nella bassa friulana".

Lo ha detto il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, partecipando oggi a Gonars alla cerimonia durante la quale il Rotary ha consegnato alla locale struttura per anziani alcune strumentazioni per la movimentazione assistita degli ospiti. I supporti sono stati acquistati grazie ai fondi messi a disposizione dal Rotary Club Aquileia, Cervignano e Palmanova e, in parte, da quello di Lignano, San Vito al Tagliamento e Codroipo.

Alla presenza del sindaco di Gonars, Ivan Diego Boemo, del consigliere regionale Mauro Di Bert e del presidente del Rotary club Luigi Di Caccamo, Riccardi ha dapprima sottolineato il valore del gesto compiuto dal sodalizio in supporto alla comunità di Gonars nonché l'insostituibile opera dei volontari che giornalmente sono impegnati a favore della collettività.

Casa Gandin, ha ricordato il vicegovernatore, è nata dall'intuizione della precedente amministrazione e la sua attività si sta consolidando con quella attuale. "Questo presidio - ha detto Riccardi - dimostra come sia possibile garantire servizi alla persona partendo dai loro bisogni ma anche, contemporaneamente, mantenendo l'efficienza della struttura e costituendo un modello che può essere ripreso dal sistema della salute regionale. E, soprattutto, diventare un punto di riferimento per l'intero ambito territoriale".

Il tema del sistema dell'assistenza agli anziani, ha ricordato il vicegovernatore, è centrale nel disegno della riforma "perché l'invecchiamento della popolazione, con il conseguente aumento delle cronicità, ci costringe a un'attenzione particolare ai modelli di risposta e di presa in carico. Per questo serve anche vigilare affinché su questo settore, in forte espansione, non si abbiano a verificare speculazioni anche finanziarie".

Al termine della cerimonia, il vicegovernatore ha incontrato il primo cittadino e alcuni componenti della giunta, insieme ai quali sono stati affrontati temi relativi alla comunità locale e al suo rapporto con i Comuni dell'ambito. Tenendo conto delle richieste avanzate dall'amministrazione locale, Riccardi ha evidenziato il ruolo strategico che la residenza per anziani ha nell'ambito territoriale e la necessità di inserire la sua rappresentatività all'interno della bassa friulana. ARC/AL/Red



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Cultura: Gibelli, "Udine Design Week" stimola innovazione e ripresa

Torna su
TriestePrima è in caricamento