Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, riapertura Ppi Cividale soluzione di ingegno

Cividale del Friuli, 13 febbraio - "Soluzione di ingegno individuata in un momento quanto mai difficile sul fronte delle risorse umane nel settore sanitario, non solamente in Friuli Venezia Giulia ma anche nel resto dell'Italia, quella del Punto di primo intervento di Cividale del Friuli. Un'iniziativa che vede la piena sinergia tra azienda sanitaria e realtà privata, adottata per dare risposte di salute in un quadro complessivo di profonda mutazione, che vede la Regione fortemente impegnata sugli investimenti e sulla programmazione in ambito sanitario sul medio e lungo periodo". Sono le parole del vicegovernatore e assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto questa mattina alla riapertura del Punto di primo intervento (Ppi) di Cividale del Friuli. Alla visita agli ambulatori ha preso parte anche il direttore generale dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale, Denis Caporale. "La cooperativa di Portogruaro che da oggi curerà gli accessi al Ppi è di comprovata esperienza - ha aggiunto Riccardi -. In seno al presidio di salute della Città Ducale opereranno, su turni di 12 ore, con presenza costante, un infermiere e un medico. Su indicazione della Struttura operativa regionale emergenza sanitaria, i casi di emergenza-urgenza sanitaria più gravi, ad esempio i pazienti in codice rosso provenienti con le ambulanze dalle Valli del Natisone, potranno beneficiare della presenza di un medico per una prima stabilizzazione al Ppi di Cividale del Friuli". Nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito all'apertura di questa struttura, chiusa nel marzo del 2020 a causa della pandemia, Riccardi ha ricordato che "somma a un miliardo di euro la programmazione regionale degli investimenti in sanità negli ultimi 5 anni, contro i 212 milioni di euro della legislatura precedente: cinque volte di più. Straordinari pure gli investimenti nella sanità territoriale - ha aggiunto il vicegovernatore - per circa 220 milioni di euro, oltre 10 volte di più della precedente legislatura". ARC/PT/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, riapertura Ppi Cividale soluzione di ingegno
TriestePrima è in caricamento