Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, ricorso contro norma che non permette assunzioni

Trieste, 29 ago - "Per assumere le persone bisogna avere i soldi e l'autorizzazione a spenderli. Senza questi presupposti di cosa stiamo parlando? Oggi noi abbiamo un problema che ci deriva da una norma dello Stato, che consideriamo iniqua e contro la quale abbiamo ricorso e che, allo stato attuale, non ci permette di spendere le risorse per assumere che abbiamo già previsto".

Lo afferma il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, replicando a quanto sostenuto da una parte del sindacato e da una forza di opposizione relativamente ai tempi di reazione sul decreto Calabria e sulle contromisure adottabili per la carenza di medici.

"Ecco perché - precisa il vicegovernatore - qui non è in gioco il meccanismo con il quale noi possiamo o non possiamo assumere personale facendo filosofie sulle condizioni contrattuali o sui meccanismi di abilitazione professionale".

Come spiega Riccardi, "il provvedimento dello Stato, il decreto Calabria convertito in legge, contro il quale la Regione ha fatto ricorso, afferma, rispetto ai Servizi sanitari regionali in perdita e riferendosi all'esercizio finanziario chiuso al 31 dicembre 2017, anno in cui noi eravamo all'opposizione, che venga imposto il taglio dell'1% del costo del personale".

"La Regione Friuli Venezia Giulia non condivide questo provvedimento - prosegue il vicegovernatore - tanto è vero che abbiamo allocato le risorse per poter coprire questa spesa pari a oltre 9 milioni di euro e abbiamo addirittura fatto ricorso nei confronti dello Stato perché riteniamo iniqua questa misura".

"Per questo - conclude Riccardi - ciò che riguarda gli aspetti di natura contrattuale o i meccanismi con il quale assumere il personale fanno parte di un'altra partita. Per assumere le persone ci vogliono i soldi e l'autorizzazione a spenderli, cosa che noi non possiamo fare fino a quando non risolviamo il problema della norma che ci è avversa". ARC/COM/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, ricorso contro norma che non permette assunzioni

TriestePrima è in caricamento