Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, su Distretto Torre sforzo importante Regione

Oggi l'incontro con i sindaci del comprensorio Tarcento, 13 nov - "L'impegno finanziario della Regione è imponente per portare avanti anche i progetti Pnrr per le strutture sanitarie legate alle Case della comunità, agli Ospedali di comunità e alle Centrali operative territoriali previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza sul territorio: abbiamo stanziato fondi significativi, sull'ordine di svariati milioni di euro, per far fronte al caro prezzi, cosicché le opere vengano portate a termine. Così anche nel Tarcentino". L'ha sottolineato questo pomeriggio l'assessore regionale con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi che, nella sede del Distretto di Tarcento, ha incontrato i primi cittadini e gli amministratori comunali dei Municipi del territorio per illustrare le fasi di avanzamento degli interventi previsti per le strutture sanitarie in base ai tempi dettati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). All'incontro ha preso parte, tra gli altri, il direttore generale dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale, Denis Caporale. "Ringrazio i sindaci per la loro presenza e per aver compreso l'importanza di fare fronte comune a favore del territorio, per dare le migliori risposte di salute al cittadino" ha detto a margine Riccardi, che ha raccolto il pieno consenso degli amministratori, grati per il grande sforzo messo in campo dalla Regione. Per la realizzazione della Casa della comunità (Cdc) hub di Tarcento e per quanto riguarda l'ampliamento del Distretto, l'esponente dell'Esecutivo ha ricordato come per lo stesso Distretto era già previsto, e in fase di progettazione avanzata, un intervento che comprende, oltre all'ampliamento del Distretto, la realizzazione di posteggi (che rientrano in un primo lotto) e la successiva riqualificazione dell'edificio esistente (che fa parte di un secondo lotto). L'intervento previsto dal Pnrr comprende la quota parte dei lavori del primo lotto che prevedono la realizzazione della Casa della comunità hub di Tarcento. Al primo piano sono previsti ambulatori specialistici tra cui cardiologico, chirurgico, dermatologico, oncologico e per attività odontoiatrica. Comprende anche l'ambulatorio di medicina d'iniziativa. Al secondo piano saranno dislocati gli uffici della direzione del Distretto e la segreteria, il Punto unico di accesso e integrazione con i servizi sociali d'Ambito, una sala riunioni e il servizio infermieristico domiciliare. Per quanto attiene ai tempi di attuazione per la Cdc, il progetto definitivo esecutivo è stato approvato a metà settembre scorso. È stato sottoscritto all'ordine di attivazione; è in fase di sottoscrizione del contratto specifico per la realizzazione delle opere. Il termine di attivazione della Cdc è il mese di marzo del 2026. Il quadro dei finanziamenti ruota attorno a oltre 10 milioni di euro. Tre milioni di euro sono stati finanziati a integrazione dalla Regione. Altri importanti investimenti regionali riguardano 1,3 milioni dal piano investimenti 2009 della Regione, 2 milioni dal piano investimenti 2010, 700.000 euro circa dal piano investimenti 2015 e 1,8 milioni dal piano triennale 2021/2023. Per la Cdc le risorse stanziate con Pnrr ammontano a quasi 1,5 milioni di euro. I lavori di realizzazione della Casa della comunità ruotano attorno a quasi 7,9 milioni di euro. Per la sistemazione delle aree esterne, la disponibilità è di oltre 2,4 milioni di euro. Per la "fase 2" legata alla riqualificazione del Distretto per l'edificio esistente si prevede al piano terra il Centro unico di prenotazione con sala d'attesa, l'anagrafe sanitaria, la palestra, gli ambulatori di psicomotricista, fisioterapia e fisiatria, oltre ad altre aree di servizio. Al primo piano ci saranno gli ambulatori, l'area "Sos" materno infantile-età evolutiva/disabilità, uniti a spazi accessori. Al secondo piano saranno disponibili sala riunioni, ufficio protesico, "Sos" materno infantile-età evolutiva/disabilità, attività consultoriali e spazi accessori. ARC/PT/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, su Distretto Torre sforzo importante Regione
TriestePrima è in caricamento