rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, unanimità su ddl cargiver traini tregua su sanità

Trieste, 13 feb - "Esprimo profonda soddisfazione per il clima di piena condivisione, dopo un efficace quanto sereno confronto in Aula, che ha contraddistinto il passaggio con voto unanime di un importante provvedimento, di significativa natura programmatoria".

Sono parole del vicegovernatore e assessore alla Sanità del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, a margine della votazione, all'unanimità, in Consiglio regionale, questo pomeriggio, del testo unificato dei due disegni di legge "Disposizioni per il riconoscimento e la valorizzazione del caregiver familiare" e "Disposizioni per il riconoscimento, la valorizzazione e il sostegno dei caregiver familiari".

"Dietro a provvedimenti come questo c'è il nodo vero del nostro sistema di salute: quello di spostare alcuni 'pesi' strategici e quello di avere il coraggio di farlo - ha sottolineato Riccardi -; parliamo di un aspetto saliente, fondante, che poco ha a che fare con la 'contabilità elettorale' dei singoli. Mi auguro che quella 'tregua', che sempre più auspico e chiedo tra le parti politiche, finalizzata al bene e al benessere della nostra comunità, possa proseguire nello stesso solco. È uno stile che condivido e che fa ben sperare per il futuro". "Penso - ha aggiunto il vicegovernatore - che questo sia il modo con il quale, da ora e nei prossimi anni, si debbano affrontare i nodi e le criticità che porta con sé questo particolare nostro tempo, specialmente in sanità e salute; ma non solo. Me lo auguro per il bene dei cittadini del Friuli Venezia Giulia, dopo dieci anni di contrapposizioni fuori e dentro l'Aula. È tempo di guardare fattivamente, tutti insieme, al di là degli schieramenti, a progetti condivisi. La politica, adesso più che ieri, non può permettersi 'il lusso' di dividersi su temi di valenza costituzionale, come il diritto alla salute di ciascun individuo".

"Dopo quella sull'Invecchiamento attivo e sulla Disabilità - ha sottolineato ancora Riccardi - quella sul Caregiver fa parte di un pacchetto di norme regionali che tiene conto, nella concretezza, di quelli che sono i fenomeni del nostro tempo, in particolare la cronicità, strettamente connessa all'allungamento della vita e a una realtà sociale e demografica profondamente mutata rispetto a solo pochi decenni fa".

"Un traguardo importante, quello tagliato oggi: un obiettivo raggiunto con determinazione e chiarezza di intenti, superando tutte quelle che sono state le enormi difficoltà di questa legislatura, segnata da continue emergenze che ci hanno visto impegnati su più fronti - ha concluso il vicegovernatore, ringraziando tutti coloro che, a vario titolo, in maniera unitaria, hanno collaborato in maniera concreta e propositiva, impegnandosi fattivamente lungo un percorso non semplice e non scontato, che ha permesso alla Regione di fare un passo avanti importante per la civiltà della sanità e per dare risposte appropriate alla cittadinanza". ARC/PT/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, unanimità su ddl cargiver traini tregua su sanità

TriestePrima è in caricamento